Perf Team

Perf Team è pensato come strumento d’aiuto alla creazione e alla gestione dei gruppi di lavoro. Il suo obiettivo è comprendere la dinamica interna di un gruppo operativo, e simulare agevolmente e rapidamente varie possibili configurazioni del gruppo stesso.

I principi e le basi teoriche

Partendo dai risultati di Perf Echo, Perf Team elabora ipotesi sulla dinamica relazionale delle persone che costituiscono un gruppo di lavoro.

I risultati sono fondati sul modello del “campo di forze” studiato da Kurt Lewin e utilizzato anche in meccanica, fisica e astrofisica.

Secondo questo modello, il gruppo e il suo ambiente costituiscono un campo sociale dinamico, formando un sistema le cui proprietà sono diverse dalla somma delle parti. Questo campo è caratterizzato da un sistema di energia che lo spinge ad agire in una direzione data, o che al contrario frena la sua azione e il suo adattamento al contesto.

Il “campo di forze” nasce dall’insieme delle interazioni dei componenti del gruppo, considerati a due a due. Queste interazioni sono analizzate in base al gioco delle attrazioni e repulsioni individuali studiato da J.L. Moreno (simpatia-antipatia-indifferenza).

Questo gioco condiziona le affinità, il morale e quindi il concetto di coesione del gruppo, sottolineato dai lavori di Elton Mayo.

Dal modello teorico all’applicazione concreta

Perf Team si basa sulla constatazione che ogni individuo è mosso da un potenziale di energia che può esprimersi su tre assi di mobilizzazione.

- La comunicazione: simpatie, antipatie.

- L’attività: sinergie, antagonismi.

- L’influenza: convergenze, divergenze.

12

Lo studio di un gruppo con Perf Team permette:

- di mettere in evidenza il carattere più o meno coesivo dell’insieme

- di individuare i sottogruppi potenziali a partire dalle affinità di comportamento e di motivazione fra i partecipanti

- di rendere evidente lo stile relazionale di ogni partecipante nei confronti di ognuno degli altri

- di simulare gli effetti prodotti sul gruppo dalla partenza o dall’arrivo di un soggetto

- di considerare il cambiamento di ruolo di una persona in funzione della sua partecipazione a gruppi diversi.

14