Coaching & Career Coaching

Prendersi cura della propria crescita è diventata una necessità nel percorso di carriera individuale: i cambiamenti nel mondo del lavoro e dell’organizzazione delle imprese sono veloci e ci riguardano tutti, come individui, manager, imprenditori, amministratori di aziende o di funzioni aziendali. Non c’è un momento preciso per farlo, né un numero predefinito di percorsi da intraprendere: è un processo guidato dalle nostre necessità e che può accompagnarci in ogni fase della nostra vita lavorativa.

Primo passo: mettersi in discussione e avere voglia di cambiare. A volte può essere uno scoglio impegnativo da superare, ma con il giusto aiuto tutto è possibile.

Cosa possiamo dire del coaching?

Che è un’arte. L’arte di aiutare una persona a imparare, crescere e migliorare le proprie performance, per rendere più appagante ogni ambito della sua vita. È un focus sull’individuo, con l’obiettivo di accrescere competenze e conoscenze che lo possono aiutare ad agire in modo più efficiente. Nell’ambito della carriera, dà un nuovo modo di operare nella quotidianità, un approccio diverso per ottenere migliori risultati da sè stessi e dalle persone con le quali si collabora.

Diverse sono le ragioni che ti possono portare a iniziare un percorso di coaching. Ci sono tre situazioni che ti puoi trovare a vivere e che vuoi affrontare nel miglior modo possibile.

Business Coaching

Il Business Coaching è il coaching rivolto a imprenditori di piccole e medie imprese, a liberi professionisti e aziende in fase di start up, per favorire il raggiungimento di un miglior equilibrio tra vita privata e vita professionale, nella gestione dello stress e del cambiamento. I benefici di questo tipo di percorso sono molti, tra cui lo sviluppo della leadership e una migliore gestione dei processi di ricambio generazionale. La crescita di una singola persona porta al miglioramento di tutta la realtà nella quale lavora, con risultati più gratificanti per l’azienda e con la creazione di relazioni più costruttive.

Executive Coaching

L’Executive Coaching è il coaching rivolto al management (amministratori delegati, direttori generali, direttori amministrativi, direttori commerciali e marketing). Si focalizza sulla efficacia personale, sullo sviluppo della leadership, sui requisiti del business, del proprio ruolo e sulle aspirazioni personali e di carriera. Il punto di forza di questo tipo di percorso è che permette di ottenere risultati in ambienti che richiedono performance di alto livello. Oltre alla crescita individuale, permette di migliorare diversi aspetti, come facilitare il cambiamento organizzativo e migliorare la comunicazione aziendale.

Career Coaching

Il Career Coaching è il percorso rivolto alle persone che si vogliono riprogettare, internamente o esternamente ad un’azienda: ti accompagniamo nel fare un bilancio della tua carriera e ti aiutiamo a metterti in gioco. Rivisitiamo assieme il tuo percorso professionale, ci focalizziamo sui “punti di forza” e sulle “aree di attenzione” attraverso assessment di diverso livello, definendo dei programmi di apprendimento, per riuscire a collegare passato, presente e futuro. Identifichiamo “i temi” del tuo percorso di carriera così che tu possa portare il tuo valore personale all’azienda presso la quale lavori o ad una nuova azienda.

Un percorso di coaching è uno spazio per te, per accrescere la consapevolezza nella visione e interpretazione del tuo ruolo. Diventiamo i tuoi consiglieri quando attraversi un periodo di cambiamento o quando ti trovi ad affrontare delle situazioni difficili. Non ci limitiamo a fornirti delle nozioni, ti aiutiamo a interiorizzare conoscenze e metodi, capire chi sei e cosa puoi fare per ottenere il meglio con le risorse che hai, sbloccare il tuo potenziale e massimizzare la tua performance. Per gestire le nuove sfide o migliorare l’approccio a quelle già in atto. Il nostro coach collabora con te in un confronto costruttivo e struttura un piano d’azione adatto, con l’ausilio di modelli, metodi e tecniche.

Riprendendo una metafora (Abravanel e D’Agnese) un percorso di coaching dovrà aiutarti a comportarti come un giocatore di scacchi:

“Il buon giocatore non si chiede come farà a fare scacco matto, ma 
come conquistare una posizione forte, che gli consenta di difendersi,
 non lo esponga a rischi eccessivi e gli dia le massime opportunità per il prosieguo del gioco.”

Le aziende cercano figure manageriali «forti» e «centrate», che non tentano di omologarsi, ma che sanno di essere e di valere, e quindi in grado di “fondersi” con altri, fare alleanza e partnership, senza paura di perdere potere, posizioni, riconoscimento. Occorre facilitare il confronto, l’apprendimento, la visione di nuove possibilità, approfondire la conoscenza di se stessi e del contesto nel quale si opera, mettendo in luce le skills che si possono sfruttare. Diventare autonomi nell’affrontare situazioni complesse, utilizzando le risorse di cui si dispone.

Le organizzazioni si stanno muovendo da un’era nella quale il valore era costituito dalla tecnica a una nella quale il valore cresce attraverso idee, immaginazione, conoscenza e soddisfazione. E il coaching è un ottimo modo per far emergere questi valori nelle persone. Farli emergere in te.

Cosa dicono di noi

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.